Ma non dovevamo portare il progresso, in Iraq?

di Wallace Henry Hartley

Il Corriere.it riporta la notizia secondo cui un “astronomo e ricercatore” iracheno avrebbe affermato, in una trasmissione televisiva altrettanto irachena, che la Terra è piatta.

Stavamo quasi per scandalizzarci, quando qualcuno ci ha fatto notare che una buona percentuale di americani è convinta che l’evoluzionismo di Darwin sia una fesseria e che l’uomo sia davvero comparso sulla Terra con Adamo ed Eva. E lo insegnano anche in molte scuole, tra l’altro.

Annunci