La pistolina dei bambini

di Wallace Henry Hartley

“Raffiche sui bambini – La vendetta dei baby camorristi”. Sembra il titolo di un poliziottesco-horror di Umberto Lenzi, e invece è il delirante titolo del quotidiano “La Stampa”. Che poi è l’eco di tutti i telegiornali che, con la lacrima facile, hanno ribadito e sottolineato che “adesso la malavita colpisce anche i ragazzini”.

Si possono definire “bambini” dei quattordicenni che probabilmente hanno il pelo sul petto, le spalle da boxeur, quattro cicatrici in faccia e una pistola nella tasca? Ma davvero qualcuno pensa che questa retorica da moglie del reverendo Lovejoy (“Ma chi pensa ai bambiniii?”) possa contribuire a far capire cosa sta succedendo laggiù, nel vecchio sud-west?

Annunci