Elezioni Usa, i titoli di Libero

di Wallace Henry Hartley

stranomaneroTanto per non passare alla storia come l’unico blog che ha ignorato le elezioni americane, parliamo oggi della maestria di “Libero”, il quotidiano di Vittorio Feltri, che ha passato la notte ipotizzando titoli pacati basati essenzialmente su giochi di parole legati al colore della pelle di Barack Obama.

Alla fine il prescelto è stato: “Strano ma nero”.

Per i prossimi giorni la redazione ha già pronti: “Alla roulette vince il nero”; “Ecco l’uomo nero”; “McCain non digerisce il Negroni”; “Barack-opoli”; “Ci farà un afric-ano così”.

Annunci