All’Aquila nessuno sta in mezzo alla strada, tutti hanno le case, coi giardini e coi garage

di Wallace Henry Hartley

Quella che segue è la trascrizione di quanto pronunciato durante il noto programma televisivo Forum, in onda sulle reti Mediaset (dal minuto 3.13 del video allegato)

Signora Marina in causa con il marito racconta il terremoto dell’Aquila e poi dice: «Adesso sono cambiata, prendo la vita più… non è che si può aspettare… Anzi, chi ci aiutato, vorrei ringraziare, oddio non so se posso, il presidenteee…»

Rita dalla Chiesa: «Va bene, Il governo, certo»

Signora Marina: «Il governo, perchè non ci ha fatto mancare niente, nessuno sta in mezzo alla stada, tutti hanno le case, coi giardini, coi garage, la gente lavora, nessuno sta in mezzo alla strada, le attività stanno riaprendo e io voglio riaprire la mia»

(diverbio con il marito e poi si riprende)

Signora Marina: «L’Aquila è stata sta tornando come prima. Lo dico io che ci vivo, e dico la verità. Allora: è successo il terremoto, sono arrivati subito gli interventi, dobbiamo ringraziare il Signore…»

Rita dalla Chiesa: «Dovete ringraziare anche Bertolaso, ora mi attirero le ire di tutti, ma ha fatto un grandissimo lavoro Bertolaso»

Signora Marina: «Un applauso!»

(scatta l’applauso)

Rita dalla Chiesa: «Ha fatto un grandissimo lavoro Bertolaso…»

Signora Marina: «Ecco sì, quello volevo dire pure. Inizialmente hanno messo le tendopoli, le tende. Però subito dopo hanno consegnato le case col giardino, col garage… Sono rimasti 3-400, sono ancora dentro agli hotel perché gli fa pure comodo. Mangiano, bevono a spese dello Stato e non pagano niente, anche io ci vorrei andare».

Annunci