La coerenza prima di tutto

di Wallace Henry Hartley

Dice: ognuno a casa sua avrà pur diritto di far ciò che vuole. Esatto. Ma il principio per chi vale? Per tutti o solo per qualcuno? Quale categoria del pensiero si può adoperare ascoltando Silvio Berlusconi che nel 2009 presentava il disegno di legge contro la prostituzione condannando fermamente coloro che «trascinano in Italia donne sfruttando lo specchietto di un lavoro nella moda, nel cinema, nella televisione» (min. 0′ 55”) e preannunciando pene severe «anche per i clienti» (min. 1′ 48”)? Quale idea di democrazia sorregge un potere che si basa sul castigo dei vizi che esso stesso, per primo, pratica?

Annunci